L’ultima frontiera in fatto di rivitalizzazione capillare: utile in casi di capelli danneggiati e fragili a causa degli effetti di decolorazione, colorazione o stiratura chimica. Il procedimento richiede l’utilizzo di una Frozen Machine, che sembra una piastra per i capelli, ma arriva -16°C.

La bassa temperatura e i prodotti a formula naturale, ricca di bacche di acai dell’Amazzonia, collagene, acido ialuronico e il complesso lipofilico creano uno scudo protettivo intorno al capello, riparandolo.